Lettori fissi

mercoledì 1 giugno 2016

Hardanger: primo nato.


Ultimo lavoro realizzato è questo centro con ricamo hardanger.
E' ricamato su una tela di cotone cotone ed il centro finito misura circa cm 40x70.
Il filo usato è un Retors d'Alsace verde, precisamente;
- n. 8 colore 94 (sfumato)
- n. 12 colore 3348 (tinta unita)
Posto alcune foto che non rendono giustizia al lavoro è diverso anche il colore del centro.
L'unica foto con la giusta tonalità di colore è questa, e da qui vedete anche come iniziare questo tipo di lavoro.
Lasciando circa 6-7 cm di tessuto (per impugnare il lavoro e che a fine lavoro andrà eliminato) si inizia realizzando con il punto festone o centine tutto il bordo che delimita il centro (fate molta attenzione è un ricamo a fili contati ed anche un solo punto pregiudica la realizzazione dell'intero lavoro).
Vi mostro il centro.


Mi avvicino per esibire la greca che delimita il lavoro. Per i motivi ricamati nei punti vuoti ho usato il filo n. 12, mentre per i fiori a punto vapore e la griglia che costituisce il motivo ho usato il n. 8.
Anche per riempire i quadratini che circondano il quadrato dove poi sarà realizzato il fiore che sembra una girandola si usa il filo n. 12.

La greca è intervallata da un vaso con un fiore ricamato a punto vapore (per lo schema vedi i libri di punto antico della Gubbini).
Questo è l'angolo ....
... e questo il motivo centrale.
Rilassante lavoro di sicuro non sarà l'ultimo.
Saluti Paola e Leo.

domenica 13 marzo 2016

Sacca porta ...... quello che vuoi

Si tratta di una sacca realizzata con un  bel cotone rosso sulla quale ho applicato del lino ricamato in rosso.
Vi mostro la bimba stilizzata.
Ho arricchito la sacca con un piccolo pizzetto ed un cuoricino in calce al disegno.
Ciao.

mercoledì 13 gennaio 2016

Nastri e perline

Sperimentando la tecnica del silk ribbon ho creato questi sacchetti porta saponette, simpatici vero?.
Ad essere sincera il retro del lavoro non mi soddisfa perchè non è sporco: di più! Tuttavia il risultato finale è piacevole.
Ve li mostro.

 Su questo ho aggiunto delle perline.
Per realizzare il sacchetto ho usato il puro lino grigio dei F.lli Graziano sono cucita a macchina tranne il bordino ricamato a orlo a giorno. Il nastro di raso usato per chiudere il sacchetto è in tinta con il lino ed è cucito sul retro del sacchetto.
Ho realizzato anche questo fermaglio per capelli, simile a quello indossato da mia figlia Bianca il 15 maggio durante la cerimonia di consegna delle chiavi della città al primo Capitano della festa dei ceri.


Saluti da Paola. 

lunedì 4 gennaio 2016

Tovaglietta con teiera e strofinaccio con gattini

Se vi va di fare una bella colazione appoggiatevi pure sopra questa allegra tovaglietta.

E quando avete finito di mangiare asciugate le tazze con questo strofinaccio.


Sono telegrafica, vado di fretta.
Dimenticavo gli spunti li ho presi dalla bravissima Claudia Rita del blog Lavanda e lillà.
Saluti Paola.

sabato 2 gennaio 2016

Tovaglietta da colazione con lavanda

 
Primo post del 2016!!!
Una tovaglietta americana realizzata con un tessuto sostenuto di cotone e un bordo con fantasia veramente bella: mazzi di lavanda.
Il tovagliolo è di cotone, quello usato anche per il broderie suisse (o meglio la parte in tinta unita che si usa con il tessuto a quadretti). Ho eseguito un giro di orlo a giorno senza ripassarlo e sfilando una sola trama.
Questo è il ricamino che riprende la fantasia del bordo.
Forse in questa foto si vede meglio.
Le foto sono un pianto -:)
Visto che spiritosa? ho messo anche un fiocchetto di raso.
Saluti e buon 2016.

martedì 29 dicembre 2015

Un'americana in Svizzera

Questo è il primo lavoro realizzato con la tecnica chiamata  broderie suisse.
Come campioncino ho utilizzato un pezzetto di stoffa a quadretti avanzata dalla creazione di un portatorte.
Considerando che questo tipo di ricamo non ha un rovescio "pulito" l'ho applicato sopra una tovaglietta in modo che non si veda il retro.
Il tessuto della tovaglietta è un misto lino mentre l'inserto a quadretti è di cotone.
Ho ricamato l'orlo a giorno con il filo viola, mentre per il broderie suisse ho utilizzato il bianco, giallo e verde.
Ciao

sabato 26 dicembre 2015

Autoritratto

Ecco come mi sento dopo il Natale ( e per fortuna  ho solo messo la bocca!).
Forse così mi vedete meglio.
Mi sa tanto che devo dormire di più.
Sogni d'oro a tutti.

mercoledì 23 dicembre 2015

Addobbi natalizi vari


Questo post sarà con poche parole e tante immagini.
Vi mostro le palle di natale realizzate con centri all'uncinetto e vasetti portacandele e/o fiori.
Inizio dalle sfere.





Dimenticavo c'è anche questa.

I vasetti sono ricoperti con un centro e applicate delle perline adesive nei fori più grandi.




 


 
Sereno Natale a tutti.
 Paola.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...