Lettori fissi

domenica 26 agosto 2012

Punto Rodi

Nel punto Antico uso questo ricamo per realizzare dei rombi.
E' composto da una serie di quadratini che formano una linea diagonale.
Si esegue con un giro di andata (con il quale si ricamano tanti  mezzi quadretti) ed uno di ritorno a mezzo del quale si chiude la serie di quadretti base.
Si inizia lavorando da destra verso sinistra.
Uscire con l'ago sul dritto del tessuto.
Rientrare nel tessuto tornando indietro di 4 trame e uscire sotto di 4 trame.
Rientrare con l'ago nel punto da dove avevamo iniziato e uscire avanti di 4 trame.....
.... è semplice basta tornare indietro di 4 trame e uscire sotto di 4 trame. Si realizza una sorta di scaletta.
Procedere per il numero di punti necessari.
 Questo è il rovescio del lavoro.
Per eseguire il giro di ritorno, si capovolge il lavoro e, lavorando da sinistra verso destra,  si prosegue come sopra alternando punti verticali e orizzontali in modo tale da completare i vari quadratini che formano la linea.
Guardate com'è facile.
 
 Ecco il rovescio del lavoro,  ed il lavoro terminato.
Sto utilizzando questo punto per un lavoretto. Quando lo termino ve lo faccio vedere.
Ciao.

5 commenti:

  1. curiosa del risultato...aspetto le altre foto
    ciao
    nunzia

    RispondiElimina
  2. Grazie per queste magnifiche spiegazioni.
    Ciao Giovanna

    RispondiElimina
  3. grazie per la bellissima spiegazione fotografica, il mio grande problema era che non sapevo mai come ritornare indietro, ora credo di averlo capito, ti seguo ormai da tantissimo tempo e ti ringrazio per tutto quello che mi hai insegnato (purtroppo non ho blog, ho paura di non saperlo fare) ciao lella
    lellapevaro@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lella, se in qualsiasi modo ti sono stata utile non può che farmi piacere, visto e considerato che la finalità del blog è condividere con gli altri quel poco che so fare. Se hai bisogno di qualcosa chiedi pure che se posso ti accontento volentieri.
      Ciao a presto.

      Elimina
  4. Ho erroneamente cancellato un commento, non ho neanche fatto in tempo a leggerlo.
    Se chi lo aveva lasciato ripassa di qua e vuole nuovamente lasciare il messaggio lo leggerò con piacere.
    Saluti Paola

    RispondiElimina

Chi non ha un account google o un blog può lasciare un commento cliccando su "commenta come" Anonimo e lasciando poi il proprio nome.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...